La Regione Sicilia, con ilDecreto 31 maggio 2007, Modifiche ed integrazioni aldecreto 19 febbraio 2007, concernente linee di indirizzo e procedurali relative ai percorsi formativi degli alimentaristi, dà attuazione all'art. 12 della Legge Regionale n. 5 del 19 maggio 2005-soppressione dell'obbligo del cosiddetto "libretto di idoneità sanitaria”- per il personale che esercita, anche occasionalmente o temporaneamente, attività nel settore alimentare, disciplinando modalità e criteri di rischio individuati dalla normativa di riferimento nell'organizzazione dei corsi di formazione per gli operatori alimentaristi.

La frequenza al corso di formazione è, secondo quanto stabilito dal decreto, obbligatoria per gli alimentaristi addetti all'espletamento di mansioni a diretto contatto con alimenti (categoria A e B). Gli alimentaristi che svolgono attività che non prevedono il contatto con alimenti, devono essere semplicemente istruiti alla messa in opera di comportamenti corretti sotto il profilo igienico sanitario, in relazione all'attività espletata.

newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop